Indica un intervallo di date:
  • Dal Al

InForm-Azione, numero 6/2010 (dal 30 luglio al 2 settembre)

classid="clsid:38481807-CA0E-42D2-BF39-B33AF135CC4D" id=ieooui>


1) UE: consultazione pubblica
sulla digitalizzazione del patrimonio culturale europeo

2) Informagiovani: i comuni
adottano il modello emiliano

3) A Padova una laurea in
e-learning e media education

4) Commissione Europea,
e-learning» applicato ai requisiti formativi per la difesa

5) Commissione Europea, organismi
attivi a livello europeo nel settore della gioventù

6) Fondimpresa, Avvisi 3/2009 e
4/2009, incremento risorse

7) Emilia Romagna, selezione di soggetti
attuatori

8) Emilia Romagna, politiche
attive per attraversare la crisi

9) Abruzzo, riqualificazione
professionale e reinserimento occupazionale

10) Abruzzo, progetto speciale
multiasse

11) Calabria, concessione di borse
lavoro e di incentivi occupazionali

12) Basilicata avvisi pubblici in
arrivo per la sicurezza

13) Sicilia, candidatura a
concorso di idee

14) Vercelli, inserimento
lavorativo di soggetti svantaggiati

15) Reggio Emilia, avviso pubblico
di chiamata di operazioni

16) Bologna, bando per far
dialogare le culture

17) Modena, sostegno lavoratori
meno qualificati

18) Genova, attività formative
sulla sicurezza

19) Grosseto competitività
regionale e occupazione

20) Grosseto, bando voucher
disabili

21) Siena, percorsi formativi di
natura formale

22) Chieti, piano attuativo 2007 –
2008 Asse 3 Inclusione Sociale

23) I-Roma: Servizi di tutorato

24) I-Roma: Servizi di istruzione
prescolastica

25) E-Madrid: Servizi di
istruzione e formazione

26) F-Marsiglia: Servizi di
formazione

27) F-Troyes: Servizi di
formazione

28) F-Amiens: Servizi di
formazione dei dipendenti

29) UK-Hertford: Servizi di
istruzione e formazione

30) UK-Coventry: Servizi di
istruzione e formazione

31) UK-Glasgow: Servizi di
e-learning

32) UK-Coventry: Servizi di
istruzione e formazione

33) B-Bruxelles: Servizi di
formazione dei dipendenti



LE NOTIZIE DELLA
SETTIMANA


1) UE:
consultazione pubblica sulla digitalizzazione del patrimonio culturale europeo

Il Gruppo
di riflessione, denominato Comitato dei saggi, destinato a promuovere la
digitalizzazione nei Paesi membri istituito dalla Commissione Europea… Continua
a leggere

 

2) Informagiovani:
i comuni adottano il modello emiliano

Il
modello Informagiovani degli enti locali dell’Emilia-Romagna realizzato e dalla
regione Emilia-Romagna – potrà essere adottato in tutto il Paese… Continua
a leggere


3) A
Padova una laurea in e-learning e media education

La
Facoltà di Scienze della Formazione dell’Univeristà di Padova, prima in Italia,
attiva per l’A.A. 2010/11 la nuova Laurea Magistrale… Continua
a leggere


I BANDI


4) Commissione Europea,
e-learning» applicato ai requisiti formativi per la difesa

La
commissione Europea approva il bando 
europeo (appalto di servizi) EAC/37/2010 – Studio volto ad esaminare
l’impatto delle équipe nazionali di esperti del Processo di Bologna
nell’attuazione del Processo di Bologna. Scadenza per la presentazione delle
domande: 30 settembre 2010. Il bando.

 

5) Commissione Europea, organismi
attivi a livello europeo nel settore della gioventù

La
commissione Europea approva il bando per la presentazione di proposte Bando
europeo (sovvenzione) EACEA/19/10 – Sostegno agli organismi attivi a livello
europeo nel settore della gioventù (Azione 4.1 Programma Gioventù in azione).
La finalità dell’invito a presentare proposte è fornire un supporto
strutturale, in appresso supporto operativo, a organismi attivi a livello
europeo nel settore della gioventù che perseguono un obiettivo d’interesse
generale europeo e pertinente agli obiettivi del programma «Gioventù in
azione». Possono presentare proposte organismi e reti europee (almeni 12 paesi)
formali e non formali. Domande: 15 ottobre 2010. Il bando.


6) Fondimpresa, Avvisi 3/2009 e
4/2009, incremento risorse

Per
consentire alle imprese aderenti in possesso dei requisiti di avere certezza
sulla continuità dei finanziamenti e sulla possibilità di usufruirne sino alla
scadenza, tenuto conto dei finanziamenti già concessi e del rilevante numero di
ulteriori domande pervenute, nella seduta del 29 luglio 2010 il Consiglio di
Amministrazione di Fondimpresa ha deciso i seguenti incrementi delle risorse
destinate al finanziamento aggiuntivo dei Piani formativi presentati sugli
Avvisi n. 3/2009 e n. 4/2009, a valere sulle disponibilità del “conto di
sistema”: Avviso
n. 3/2009
: da 10 milioni a 12 milioni di euro. Avviso
n. 4/2009
: da 5 milioni a 7,3 milioni di euro.


7) Emilia Romagna, selezione di
soggetti attuatori

La
regione Emilia Romagna ha pubblicato le disposizioni per la selezione di
soggetti attuatori e di attività formative ad accesso individuale attraverso
assegni formativi (voucher) cofinanziati dal Fondo Sociale Europeo Obiettivo 2
– Asse Adattabilità in attuazione del “Piano di politiche attive per attraversare
la crisi” di cui alla DGR 1124/2009 – Delibera di GR n. 1162 del
27/07/2010.  Le candidature dei soggetti
e dell’offerta formativa, compilate su apposita modulistica, dovranno pervenire
esclusivamente in formato elettronico, in prima scadenza entro le ore 16,00 del
29/10/2010. L’avviso.


8) Emilia Romagna, politiche
attive per attraversare la crisi

In
relazione al primo invito a presentare operazioni in attuazione del Piano di
politiche attive per attraversare la crisi da realizzare con il contributo del
Fondo Sociale Europeo Obiettivo 2 – Asse adattabilità e fondi Regionali –
Allegato 4) – Delibera di GR n. 1124 del 27/07/2009 la regione Emilia Romagna
ha deciso di riaprire i termini per la candidatura di operazioni a valere sul
bando in oggetto; di stabilire che la copertura finanziaria delle operazioni
per un importo complessivo di Euro 500.000,00. Scadenze: ore 13.00 del 29/09/2009
per l’azione 1; ore 13.00 del 15/10/2009 per le azioni 4 e 5; a partire dal
01/09/2009 ed entro e non oltre le ore 13.00 del 31/05/2010 per le azioni 2 e
3. Il bando.


9) Abruzzo, riqualificazione
professionale e reinserimento occupazionale

La
regione Abruzzo approva l’avviso per la riquallficazione professionale e il
reinserimento occupazionale dei collaboratori a progetto (decreto ministeriale
del 3 dicembre 2008) per la presentazione delle istanze di accesso alla dote
formativa destinata ad agevolare la ricollocazione occupazionale dei lavoratori
a progetto. 11 Programma prevede, per ciascuno dei lavoratori e delle
lavoratrici, individuati mediante il presente Avviso Pubblico, una dote
formativa complessiva di max € 1.000,00= (mille/OO) da destinare alle seguenti
finalita e secondo I’ordine indicato: 1. percorso formativo da realizzare
presso Organismi di Formazione accreditati dalla Regione Abruzzo; 2. contributo
fOrfetario, per sostenere spese accessorie inerenti alia partecipazione a
percorsi formativi e/o tirocini finanziati a valere su altri progetti regionali
o provinciali. Domande: a decorrere dalle ore 08,00 del giorno 01/09/2010 ed
entro e non oltre il 30 settembre 2010. L’avviso.


10) Abruzzo, progetto speciale
multiasse

Con
Determinazione Dirigenziale n. DL24/239 del 25.8.2010 il Servizio
“Programmazione e gestione delle politiche dell’istruzione. Diritto allo
studio ordinario e universitario. Accreditamento organismi di formazione”
– DL24 della Direzione Politiche attive del Lavoro, Formazione ed Istruzione,
Politiche Sociali ha approvato l’Avviso pubblico per la presentazione di
progetti relativi al Progetto Speciale Multiasse “Reti per l’alta
formazione e l’inserimento lavorativo in campo culturale, artistico e
ambientale”. Entro e non oltre il 45° (quarantacinquesimo) giorno
successivo alla data di pubblicazione del presente Avviso sul sito internet
della Regione Abruzzo. L’avviso. Il bando.


11) Calabria, concessione di borse
lavoro e di incentivi occupazionali

La
regione Calabria pubblica il 24 Agosto
2010 in preinformazione l’Avviso Pubblico
per aiuti alle imprese attraverso la concessione di borse lavoro, di incentivi
occupazionali sotto forma di integrazione salariale e formazione continua come
adattamento delle competenze – POR Calabria FSE 2007-
2013,
in

attesa della pubblicazione sul BURC, al fine di favorirne la consultazione ed
un’ampia partecipazione degli interessati. Si ricorda che le informazioni
fornite NON rivestono ancora carattere di ufficialità per la partecipazione
all’Avviso.  La domanda di partecipazione
dovrà essere presentata a partire dal 15° (quindicesimo) giorno successivo alla
data di pubblicazione dell’Avviso sul BUR Calabria, secondo le modalità
contenute nello stesso. L’avviso.

 

12) Basilicata avvisi pubblici in
arrivo per la sicurezza

Possono
ripartire gli interventi e i finanziamenti che la Regione Basilicata aveva
affidato circa un anno fa alle Province di Potenza e Matera per aumentare la
sicurezza e la prevenzione nei luoghi di lavoro attraverso progetti di
informazione e aggiornamento. Grazie all’avviso pubblico ““Piani Formativi
Territoriali per la Sicurezza sul lavoro”, il budget di 1.750.000 euro si potrà
impiegare nel settore sicurezza e tutela sul lavoro. La maggior parte dei
progetti riguarda la formazione dei lavoratori e datori di lavoro sulla
prevenzione e valutazione dei rischi nella normale attività produttiva o nelle
straordinarie funzioni di cambio mansione, trasferimento, manutenzione, nuovo
inserimento lavorativo, etc. Inoltre, una parte importante sarà dedicata alle
nuove attrezzature, sostanze tossiche o tecnologie che possono introdursi nei
luoghi di lavoro e comportare nuovi rischi. Corsi di formazione sulla sicurezza
che riguardano singole aziende o si presuppongono interaziendali quando più
imprese sono coinvolte in un’attività produttiva. Domande: Data di scadenza: 31
ottobre 2010. L’avviso.


13) Sicilia, candidatura a
concorso di idee

La
regione autonoma della Sicilia, assessorato della famiglia, delle politiche
sociali e del lavoro ha approvato l’avviso pubblico n. 4 del 3 agosto 2010,
candidature per concorso di idee “Interventi per il migliramento delle
politiche per il lavoro”. Oggetto ed obiettivo del concorso: elaborazione
di idee progetto strutturate e ad alto contenuto innovativo, finalizzato alla
candidatura del dipartimento regionale lavoro ad eventuali bandi comunitari o
ministeriali in partnership con organismi pubblici e/o privati nazionali e/o
esteri, ovvero la realizzazione degli stessi attraverso linee finaziarie
attivabili in ambito regionale, nazionale o comunitario. L’idea deve tradursi
in schede progetto con attività riconducibili ai seguenti settori: sicurezza
sul lavoro; politiche per il lavoro; nuove tecnologie ict applicate alla
politica del lavoro e della sicurezza; politiche migratorie; pari opportunità.
Le domande di partecipazione devono pervenire entro le ore 12 del giorno 24
settembre. L’avviso.


14) Vercelli, inserimento
lavorativo di soggetti svantaggiati

La
provincia di Vercelli approva il programma di attività e spesa relativo al
sostegno all’inserimento lavorativo di soggetti svantaggiati (l.r. 34/2008 art.
33). Sono destinatari del contributo a titolo di incentivo i datori di lavoro
privati, operanti sul territorio della Regione ed appartenenti ad una delle
seguenti categorie: imprese, cooperative, associazioni e fondazioni e studi
professionali. I datori di lavoro non devono avere in corso interventi di cassa
integrazione guadagni straordinaria o aver fatto ricorso a procedure di
riduzione di personale, nei dodici mesi antecedenti la data di presentazione
della domanda di contributo (ai sensi art. 33 c.
4 L.R. 34/08 e s.m.i.). Il contributo
è concesso per i seguenti importi: euro 10.329,00 per un’assunzione a tempo
indeterminato per un tempo pieno di uomini; euro 11.878,00 per l’assunzione a
tempo indeterminato per un tempo pieno di donne. Il bando.


15) Reggio Emilia, avviso pubblico
di chiamata di operazioni

La
provincia di Reggio Emilia pubblica l’Avviso pubblico di chiamata di operazioni
relative ad azioni di formazione e di accompagnamento per la creazione e lo
sviluppo di imprese nell’appennino reggiano F.S.E. Ob.2 – Asse Adattabilità.Le
domande di finanziamento dovranno essere presentate nei due giorni lavorativi
successivi alla data di scadenza della presentazione telematica delle
operazioni per le ore 12,00 del giorno Lunedì 20 Settembre 2010. Risorse
disponibili indicative € 200.000,00. L’avviso.


16) Bologna, bando per far
dialogare le culture

Le
associazioni del territorio bolognese che si occupano di immigrazione hanno
un’opportunità in più per realizzare progetti e iniziative di comunicazione
interculturale. La Provincia di Bologna, nell’ambito del Piano territoriale
provinciale per azioni di integrazione sociale a favore di cittadini stranieri,
ha emanato un bando da 20 mila euro per la promozione di iniziative che
intendono favorire il dialogo tra culture diverse e la reciproca conoscenza tra
cittadini stranieri e italiani, nell’ottica di contribuire a realizzare una
società locale più coesa e dinamica. È il quinto anno che la Provincia di
Bologna offre questa opportunità, investendo in iniziative di dialogo
interculturale e di cittadinanza attiva. Le associazioni di promozione sociale
(L. R. n. 34/2002) interessate possono presentare domanda di partecipazione
entro il 30 settembre 2010. Il bando.

17) Modena, sostegno lavoratori
meno qualificat

La
provincia di Modena approva l’invito a presentare operazioni a sostegno delle
fasce di lavoratori meno qualificate e/o con condizioni di lavoro precarie.
III. Annualità – Fondo Sociale Europeo – Adattabilità – anno 2010. Con Delibera
n°279 del 20/07/2010 la Giunta Provinciale ha approvato la III°Annualità
dell’Invito a presentare operazioni a sostegno delle fasce di lavoratori meno
qualificate e/o con condizioni di lavoro precarie da realizzare con il
contributo del Fondo Sociale Europeo – Asse Adattabilità – anno
2010. L‘Invito rende disponibile un
finanziamento complessivo di 271.920,00 euro per l’approvazione di azioni
formative afferenti all’ambito formazione adulti e finalizzate al sostegno
dell’adattabilità dei lavoratori. Data di scadenza: 30/09/2010 ore 12.00.00. Il
bando.

 

18) Genova, attività formative
sulla sicurezza

E’ stato
approvato l’ Avviso pubblico  per la
presentazione di progetti relativi a attività formative sulla sicurezza  per presidi, insegnanti e studenti delle
scuole di ogni ordine e grado: Interventi rivolti a dirigenti; Interventi
rivolti a docenti; Interventi rivolti a studenti degli istituti scolastici
superiori e dei percorsi; triennali di formazione e istruzione; Interventi
rivolti a studenti delle scuole primarie e secondarie di primo grado. Data di
presentazione 20/09/2010. Il bando.

 

19) Grosseto competitività
regionale e occupazione

Con atto
dirigenziale del Servizio Formazione Professionale n. 2190 del 14 luglio 2010
la provincia di Grosseto ha approvato il bando pubblico e relativa modulistica
per la presentazione di progetti formativi a valere sulle risorse FSE 200-2013
Assi prioritari I, II, III e IV. Il finanziamento complessivo ammonta ad ?
1.265.000,00 e la scadenza per la presentazione dei progetti formativi è
fissata al giorno 20 settembre 2010. L’avviso.

 

20) Grosseto, bando voucher
disabili

La
Provincia di Grosseto approva l’avviso pubblico per la concessione di
finanziamenti ex art. 17 della L. R. 32/2002 per l’assegnazione di voucher
formativi individuali Assi I , II, III Fondo sociale europeo – POR Toscana Ob.
2 Competitività regionale e occupazione 2007-2013. Con atto dirigenziale n.
2191 del 14 luglio 2010 del Servizio Formazione Professionale è stato approvato
l’avviso pubblico e relativa modulistica per la presentazione delle richieste
di Voucher formativo individuale da parte di soggetti in condizione di
disabilità entro e non oltre il giorno 01 ottobre 2010 ore 12.30. L’avviso.


21) Siena, percorsi formativi di
natura formale

La
provincia di Siena approva l’Avviso pubblico per la concessione di
finanziamenti per la realizzazione di percorsi formativi di natura formale,
finalizzati all’innalzamento dei livelli di istruzione della popolazione adulta
a valere sul P.O.R. Toscana Ob. 2 Competitività regionale e occupazione
2007-2013. Il presente avviso finanzia sull’Asse IV, Capitale Umano, del POR
Ob. 2 Competitività regionale e occupazione, un progetto a carattere
sovraprovinciale per la realizzazione di interventi integrati tra i sistemi
dell’istruzione, della formazione professionale e dell’orientamento, in
modalità blended (in presenza e a distanza), finalizzato all’innalzamento dei
livelli di istruzione secondaria di II grado della popolazione adulta
domiciliata in aree decentrate e in contesti particolari delle province di
Grosseto, Siena e Arezzo. Finanziamento 225.000,00 €. Scadenza: 10 settembre
2010. L’avviso. 

 

22) Chieti, piano attuativo 2007 –
2008 Asse 3 Inclusione Sociale

La
provincia di Chieti ha pubblicato il presente Avviso pubblico finalizzato a
sostenere l’accesso e la permanenza in percorsi di Laurea Specialistica e di
Master di secondo livello nei confronti di studenti capaci e meritevoli
appartenenti a famiglie povere, ai fini di elevata occupabilità. I beneficiari
del presente Avviso sono studenti iscritti a corsi di Laurea Specialistica in
Atenei italiani ovvero a Master di secondo livello in Atenei italiani o stranieri,
residenti in Provincia di Chieti, appartenenti a famiglie con reddito ISEE non
superiore ad € 15.000,00; in caso di risorse residue sarà possibile assegnare i
benefici a studenti con reddito ISEE più alto e comunque non superiore ad €
25.000,00. Il bando.


23) I-Roma: Servizi di tutorato

Istituto
nazionale previdenza per i dipendenti dell’amministrazione pubblica. Denominazione
conferita all’appalto dall’amministrazione aggiudicatrice: Procedura aperta per
l’affidamento in gestione dei servizi socio-educativo, portierato h24,
guardiania, centralino, assistenza infermieristica e trasporti presso i
convitti dell’Inpdap, situati ad Anagni, Arezzo, Caltagirone, Sansepolcro,
Spoleto. Termine per il ricevimento delle offerte o delle domande di
partecipazione: 17.9.2010 – 12:00. L’avviso.


24) I-Roma: Servizi di istruzione
prescolastica

Comune di
Roma – dipartimento servizi educativi e scolastici. Denominazione conferita
all’appalto dall’amministrazione aggiudicatrice: Affidamento in concessione
della gestione di n. 6 nidi comunali di infanzia secondo lotti (gara n.
577489). Termine per il ricevimento delle offerte o delle domande di
partecipazione: 1.10.2010 – 12:00. Lingue utilizzabili per la presentazione
delle offerte/domande di partecipazione: italiano. L’avviso.


25) E-Madrid: Servizi di
istruzione e formazione

Jefatura
de Asuntos Económicos de la Guardia Civil. 
Descrizione: Servizi di istruzione e formazione. Termine per il
ricevimento delle offerte o delle domande di partecipazione

4.10.2010
– 13:00. Lingue utilizzabili per la presentazione delle offerte/domande di
partecipazione: spagnolo. L’avviso.


26) F-Marsiglia: Servizi di formazione

Conseil
général des Bouches-du-Rhône. Descrizione: Servizi di formazione; Servizi
sanitari e di assistenza sociale. 
Termine per il ricevimento delle offerte o delle domande di
partecipazione 24.9.2010 – 17:00. Lingue utilizzabili per la presentazione
delle offerte/domande di partecipazione: francese. L’avviso.


27) F-Troyes: Servizi di
formazione

Conseil
général de l’Aube.  Descrizione: Servizi
di formazione; Servizi di formazione professionale.  Termine per il ricevimento delle offerte o
delle domande di partecipazione 28.9.2010 – 16:00. Lingue utilizzabili per la
presentazione delle offerte/domande di partecipazione: francese. L’avviso.


28) F-Amiens: Servizi di
formazione dei dipendenti

CHU
Amiens Picardie pôle investissements et logistique. Descrizione: Servizi di
formazione dei dipendenti. Termine per il ricevimento delle offerte o delle
domande di partecipazione 21.9.2010 – 16:00. Lingue utilizzabili per la
presentazione delle offerte/domande di partecipazione: francese. L’avviso.

 

29) UK-Hertford: Servizi di
istruzione e formazione

Institute of the Motor Industry. Descrizione: Servizi di istruzione
e formazione; Servizi di formazione professionale. Termine per il ricevimento
delle offerte o delle domande di partecipazione 2.10.2010 – 12:00. Lingue utilizzabili
per la presentazione delle offerte/domande di partecipazione: inglese. L’avviso.


30) UK-Coventry: Servizi di
istruzione e formazione

Skills
Funding Agency. Descrizione: Servizi di istruzione e formazione; Servizi di consulenza
commerciale e di gestione e servizi connessi. Termine per il ricevimento delle
offerte o delle domande di partecipazione: 21.9.2010 – 17:00. Lingue
utilizzabili per la presentazione delle offerte/domande di partecipazione:
inglese. L’avviso.


31) UK-Glasgow: Servizi di
e-learning

NHS Greater Glasgow and Clyde
– Procurement Department,
Glasgow
Royal Infirmary.
Descrizione:
Servizi di e-learning.  Termine per il
ricevimento delle offerte o delle domande di partecipazione: 28.9.2010 – 12:00.
Lingue utilizzabili per la presentazione delle offerte/domande di
partecipazione: inglese. L’avviso.

http://ted.europa.eu/udl?uri=TED:NOTICE:251251-2010:TEXT:IT:HTML


32) UK-Coventry: Servizi di
istruzione e formazione

Skills
Funding Agency. Descrizione: Servizi di istruzione e formazione; Servizi di
consulenza commerciale e di gestione e servizi connessi. Termine per il
ricevimento delle offerte o delle domande di partecipazione: 17.9.2010 – 17:00.
Lingue utilizzabili per la presentazione delle offerte/domande di
partecipazione: inglese. L’avviso.


33) B-Bruxelles: Servizi di
formazione dei dipendenti

La Poste.
Descrizione: Servizi di formazione dei dipendenti. Termine per il ricevimento
delle offerte o delle domande di partecipazione: 17.9.2010 – 12:00.
IV.3.6)Lingue utilizzabili per la presentazione delle offerte/domande di
partecipazione francese. neerlandese. inglese. L’avviso.