Indica un intervallo di date:
  • Dal Al

Il Kindle entra a scuola

Il Democratic Leadership Council (DLC), il gruppo di intellettuali riformatori democratici che gode di una notevole influenza sulla leadership del partito Democratico, ha proposto al governo americano un piano per diffondere nelle scuole Kindle, il lettore di e-book prodotto da Amazon. Il progetto "A Kindle in every backpack" (Un Kindle in ogni zaino), si propone di sostituire i libri di testo con il lettore digitale di ebook. I vantaggi di questa scelta potrebbero essere molteplici. Ad esempio la possibilità di aggiornare i testi  e di permettere agli insegnanti di strutturare lo studio in modo personalizzato per ciascuno studente. Inoltre i docenti potrebbero avere a disposizione una serie di informazioni in più per valutare la preparazione degli alunni e la loro modalità di studio. Secondo i calcoli eseguiti dagli esperti del DLC il provvedimento verrebbe a costare per il primo anno 700 milioni di dollari in più rispetto alla spesa stanziata per i libri di testo, ma dovrebbe portare ad un forte risparmio negli anni successivi. Via Sophia.it. Il documento ufficiale del DLC.