Indica un intervallo di date:
  • Dal Al

Spagna, in quattro regioni la scuola diventa 2.0

Quattro regioni spagnole (Andalusia, Castiglia, Aragona e Murcia) hanno adottato "Esquelal web 2.0" una piattaforma per lo sviluppo di attività educative in ambiente collaborativo realizzata dalla argentina e-ducativa.  A parlarne è un recente articolo pubblicato su CHECKpoint eLearning. Attualmente sono oltre 3000 gli istituti scolastici spagnoli che utilizzano la piattaforma che consente agli studenti anche nelle aree rurali più isolate di poter fruire sia di momenti formativi one to one sia di partecipare a gruppi collaborativi virtuali. La piattaforma offre ad ogni scuola la possibilità di sviluppare un proprio sito e di costruire una mappa interattiva che mette in collegamento la varie scuole fra di loro; la possibilità di gestire  blog e classi virtuali oltre che di archiviare e rendere disponibili materiali didattici. Il repository dei contenuti è strutturato su tre diversi livelli: uno personale (riservato agli insegnanti che pubblicano il proprio materiale); un secondo livello riservato alle singole scuole (insegnanti, studenti e genitori); un terzo livello che consente alle scuole di condividere fra loro i materiali educativi e i corsi.
L'articolo di CHECKpoint eLearning.
Le pagine del sito di e-ducativa che presentano tutte le caratteristiche di Esquela web 2.0 .