Indica un intervallo di date:
  • Dal Al

e-YES, nuova piattaforma e-learning per non vedenti e ipovedenti

E’ stata presentata a Pavia  lo scorso 11 settembre, una nuova piattaforma
e-learning specificamente progettata per non vedenti e ipovedenti. La
piattaforma, denominata e-EYES, è stata realizzata dal Dipartimento di
Informatica e Sistemistica dell’Università di Pavia. Il progetto,
finanziato dall’Unione Europea nell’ambito del programma Leonardo da
Vinci, vuole realizzare strumenti innovativi nell’ambito dei processi
di formazione professionale destinati a utenti ipovedenti e non vedenti
in modo da garantire anche per queste categorie la piena realizzazione
del diritto alal formazione. Contemporaneamente alla presentazione
della piattaforma sono stati resi noti anche i risultati di un’ndagine
sul campo condotta a livello Europeo che dimostra come i disabili
visivi hanno dimestichezza con l’ICT e non sono spaventati dalle
applicazioni dell’informatica per l’apprendimento, purché queste,
ovviamente, rispettino i requisiti di accessibilità. In Europa  i
cittadini non vedenti o ipovedenti sono circa 17 milioni e molti di
essi, pure essendo per la maggior parte in età lavorativa,  risultano
disoccupati: questo dato basterebbe da solo a giustificare gli sforzi
compiuti per realizzare questa nuova piattaforma e per favorire
l’aggiornamento professionale di milioni di cittadini. Il comunicato stampa.